Ecco come nasce l'officina meccanica Autoepi

Dai primi traguardi raggiunti ai futuri obiettivi di crescita

Una storia fatta di sacrifici, di coraggio, di amore. L'amore per il mondo delle auto, affrontato con la curiosità di chi vive per conoscere, per scoprire, per migliorare.

Mille avventure, un solo metodo, fatto di serietà e passione: l'Officina Autoepi nasce nel lontano 1954 per volontà di Giustino Epifano. Umiltà, sapientemente mescolata alla visionaria capacità di guardare oltre. La fiducia dei primi clienti è il passpartout più potente di quell'epoca (oggi diremmo: "è virale"). La competenza del personale e la forte predilezione per quello "chevron" Citroen che diventerà una vera e propria icona dell'azienda su tutto il territorio, producono una crescita importante in termini di volumi e credibilità, ideale anticamera per l'acquisizione del mandato di vendita del brand francese.

Riparazione e adesso anche vendita auto: il core business raddoppia, nell'ottica di una forte vocazione allo sviluppo che diventerà linea guida basilare nella storia dell'azienda.

Mentre la divisione Vendita continua a crescere non solo con il brand di riferimento Citroen ma anche con altri marchi (DS Automobiles, Suzuki, Honda Auto e Honda Moto), l'Officina meccanica viaggia su una linea parallela e affina la sua fisionomia, attraverso importantissimi step formativi (il personale meccanico qualificato Autoepi può vantare numerose certificazioni nazionali nei vari ambiti di competenza) e soprattutto grazie allo sviluppo dell'attività di manutenzione, che da monobrand (Citroen) diventa a tutti gli effetti "plurimarca". Oggi infatti, il Service Autoepi è un consolidato punto di riferimento per la manutenzione ordinaria e straordinaria di auto e moto di qualsiasi brand.

Il completamento di un percorso lungo ed emozionante, che vede negli step di arrivo nuove linee di partenza per migliorie ulteriori e continue. A tal proposito, l'azienda è alla ricerca della figura professionale di MECCATRONICO, che si occuperò di mansioni come lavorazioni di meccanica, lavorazioni di elettronica e diagnosi elettroniche, tagliandi, sostituzione freni, pastiglie, installazione accessori per l’auto e montaggio accessori.



Il candidato ideale dovrebbe aver maturato esperienze in ruoli analoghi e dovrebbe possedere conoscenze tecniche in ambito di riparazioni e manutenzione autoveicoli.
"Si richiede serietà, passione ed una spiccata capacità a lavorare in squadra", si legge in una nota aziendale.

Il contratto sarà a tempo indeterminato e verrà stipulato direttamente con l’azienda; l’inquadramento e la retribuzione saranno commisurate all'esperienza maturata.
Per candidarsi bisogna inviare il proprio CV esclusivamente via mail ai seguenti indirizzi:
info@autoepi.com
lead@autoepi.com
TROVA LA TUA AUTO

TROVA LA TUA AUTO

Loading...